fondazione mario del monte per la sostenibilità del territorio modenense

Qualità del lavoro, retribuzioni e carriere nella trasformazione alimentare

Qualità del lavoro e condizioni del vivere: un'indagine nell'area modenese


Il presente lavoro riguarda alcuni comparti di un settore e non alcuni specifici casi aziendali. In quanto tale, il lavoro consente di effettuare alcuni confronti interessanti sulle diverse condizioni dei lavoratori nei vari comparti.

 

L’alimentare, infatti, aggrega attività di trasformazione molto differenziate, ad esempio relativamente alla stabilità occupazionale dei lavoratori oppure ai rischi connessi alle operazioni produttive. Per fare un esempio, se tutto il settore presenta sensibili picchi stagionali dell’attività, che accompagnano il trend stagionale dei consumi, alcuni comparti ne risentono in modo più significativo e presentano lavorazioni più discontinue nell’arco dell’anno, come nel caso della trasformazione ortofrutticola.

 

Ne consegue un evidente impatto sul lavoro, e sulle relativa percezione di qualità dell’occupazione da parte dei lavoratori.

 

 

Enti finanzatori: Comune di Modena, Provincia di Modena, Camera di CommercioIndustria Artigianato e Agricoltura di Modena, Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, Lega Provinciale delle Cooperative, Banca popolare dell'Emilia Romagna, Unicredit Banca, CNA Modena, Comune di Carpi, Comune di Pavullo

 

Enti promotori: Associazione Mario Del Monte, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

 

Coordinamento scientifico: Tndara Addabbo, Vando Borghi, Giovanni Solinas

 

Gruppo di ricerca: Paola Bertolini, Enrico Giovannetti